Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

La caverna degli occhi di Dio in Bulgaria

Se si viaggia attraverso il nord della Bulgaria e la provincia di Lovech, troviamo che c'è un bel posto chiamato Iskar, vicino al villaggio di Karlukovo, e in essa, attraverso una montagna di calcare, troviamo i cosiddetti occhi di Dio.

Si tratta di una grotta affascinante che è perfetto per gli amanti della fotografia, ma anche per coloro che vogliono testimoniare in prima persona, i cosiddetti occhi di Dio. La regione in cui la grotta è stata sottoposta per millenni azione carsica, cioè l'erosione chimica da acqua in alcuni tipi di rocce solubili che hanno modellato il paesaggio e gallerie e grotte naturali che producono una caratteristica paesaggio scavato mentre noi Abbiamo trovato molte altre grotte, in questo articolo guarderemo Prohodna Cave, che ha una lunghezza di 272 metri ed è il più grande in Bulgaria.

La grotta ha due porte che si trovano di fronte all'altra, conosciute rispettivamente come il piccolo ingresso e la grande entrata.  Le grotte del parco geologico di Iskar-miscredenti, sono una delle più vaste regioni carsiche del paese. Si crede di essere emerso nel Quaternario, ed è un paradiso per gli amanti della speleologia, come è la patria di centinaia di grotte noto anche come Oknata, la grotta misteriosa è unico perché contiene una caratteristica affascinante sul tetto della fotocamera Intermedio.  La grotta contiene grandi cavità, una accanto all'altra con due enormi aperture a mandorle stampate nella parte superiore, dando allo spettatore dal basso un aspetto quasi come grotta stavano guardando attraverso un paio di occhi indelebili. Secondo gli esperti, gli "occhi di Dio" si formavano attraverso l'erosione e lasciavano entrare la luce nella grotta.

Mentre la grotta è una meta turistica popolare oggi, gli esperti hanno trovato tracce di attività preistoriche nella grotta, che attesta che gli esseri umani vivevano nella grotta durante il Neolitico e calcolitico.

Il momento più affascinante per visitare la grotta è la notte, quando il cielo è limpido e la luna è piena. Quindi, con un po' di pazienza e fortuna, si può vedere la luna attraverso le due cavità sul soffitto della grotta.  Quando l'acqua piovana entra nei due buchi e cade attraverso le pareti della grotta; La gente del posto dice spesso che gli occhi di Dio piangono.

Você também deve apreciar:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *