Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

Codice genetico umano è stato creato da antichi alieni e firmato con il numero 37

La risposta all'origine della vita può essere semplicemente il numero 37, che dimostrerebbe che il nostro codice genetico è stato creato da antichi alieni, secondo una nuova teoria scientifica. La nozione che la vita sulla terra ha origini aliene non è nuova, ma due ricercatori credono di aver decifrato un codice antico che avrebbe dimostrato che la vita sulla terra era "piantata" da esseri extraterrestri. Maxim Makukov, del Fesenkov astrofisico Institute di Almaty, Kazakistan, afferma di aver scoperto un "segno intelligente" codificato nel nostro materiale genetico.

Anche se ammette che la teoria è "là fuori", lui e il suo mentore di ricerca, il matematico Vladimir ShCherbak, credono di avere prove conclusive che un messaggio, o una firma, è presente nel nostro codice genetico. Panspermia è il processo in cui la vita è trasferita da un pianeta all'altro. Alcuni biologi credono che la vita sulla terra ebbe inizio quando un asteroide entrò in collisione con Marte, causando il supposto suolo precedentemente pieno di microbi da lanciare sulla terra. Il duo Cazaquistanesa ha fatto un passo avanti e ritiene che la vita è il risultato di "Direct Panspermia"-qualcosa che è stato intenzionalmente inviato sulla terra per iniziare la vita. Analizzando il codice genetico – che è l'insieme di regole che traducono il DNA in proteine e non cambia come viene trasmesso attraverso le generazioni – notano che il numero 37 viene su parecchie volte. Un esempio è che la massa del nucleo molecolare condiviso da tutti e 20 gli amminoacidi è 74 – che è il doppio di 37. Un'altra è la "trasformazione di Rumer". Yuri Rumer ha identificato per la prima volta in 1966 che il codice genetico può essere diviso nelle parti uguali, con la metà che è codoni di "famiglia intera"-un codone che è tre unità strutturali all'interno del DNA-e l'altra metà che è "famiglia spaccata", che non ha il Codice AC, un aminoacido usato per costruire proteine. Ci sono un totale di 28 codoni che hanno una massa atomica totale di 1665 e una massa combinata a catena laterale atomica di 703-entrambi sono multipli di 37. Gli scienziati hanno un totale di nove esempi nel loro lavoro di ricerca pubblicato su Icarus, dove sostengono che le probabilità del numero 37 che compaiono così spesso a caso nel codice genetico umano sarebbe uno in 10 mila miliardi. Il professor Makukov ha detto a New Scientist che "era chiaro che il codice genetico ha una struttura non-random. I modelli che descriviamo non sono semplicemente casuali. " Hanno alcune caratteristiche che, almeno dal nostro punto di vista, erano molto difficili da attribuire ai processi naturali. " Per quanto riguarda colui che ha piantato questo messaggio, lo scienziato kazako dice: "Forse sono stati via da molto tempo. Forse sono ancora vivi. Penso che queste siano domande per il futuro. "per gli standard del codice, la spiegazione che diamo è la più plausibile."

23: un altro numero enigmatico

Se ci sono scienziati che ritraggono che il numero 37 sarebbe la firma enigmatica di esseri alieni nel nostro codice genetico, altri numeri hanno forti connotazioni enigmatiche per l'umanità. Il numero 23 per esempio, è uno dei più celebri ed è stato ritratto anche in un film con Jim Carrey. Conoscere alcune curiosità sul numero 23. – Ogni genitore contribuisce 23 cromosomi al DNA di un bambino; – Negli esseri umani, è il ventitreesimo cromosoma che determina il genere; – Il ciclo del bioritmo del corpo umano dura 23 giorni; – Il sangue prende 23 secondi per circolare in tutto il corpo – la terra ruota su un asse di 23 gradi. -Il Tropico del cancro è 23,5 gradi nord, mentre il Capricorno è 23,5 gradi sud; – La distanza dal centro di Marte alla sua luna più vicina è di 23.500 km; – Secondo la scala Fahrenheit, la temperatura normale del corpo umano è 98,6 – 9 + 8 + 6 = 23; – L'alfabeto latino (senza W, K e Y) ha 23 lettere; – Su una moderna tastiera latina a forma di QWERTY, la 23a lettera dell'alfabeto anglosassone, la W, è immediatamente al di sotto e tra i numeri 2 e 3 – e ha due punti e tre in su – ci sono 23 assiomi nella geometria di Euclide; – 2 diviso 3 è uguale a 0,666 – il cosiddetto numero della bestia biblica; – La prima trasmissione in codice Morse – "che opera Dio creò!" – fu dal passaggio della Bibbia concernente il capitolo 23 e il versetto 23; – "Salmi", il libro più lungo della Bibbia, è il 23 del Vecchio Testamento – i calendari egiziani e Sumeri iniziano il 23 luglio; – I Mayans credevano che il mondo sarebbe terminato il 23 dicembre 2012 (20 + 1 + 2 = 23); – Il Sabbath (Assemblea delle streghe) del solstizio d'estate si svolge il 23 giugno; – I Cavalieri Templari ebbero 23 gran maestri nel Medioevo; – Il ventitreesimo elemento della tavola periodica è il vanadio. Il suo simbolo è il V, che non è altro che la rappresentazione romana per il numero 5 (2 + 3); Queste sopra sono solo alcune menzioni della lista immensa di curiosità con il numero 23. Eravate curiosi di sapere altri numeri? Il sito di scommesse sportive Betway ha recentemente portato un sondaggio sui numeri fortunati nel Regno Unito, dove elenca altre curiosità numerológicas dell'umanità. E tu credi che la firma degli alieni sia presente nel nostro DNA?

Você também deve apreciar: