Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

I fisici brasiliani rivelano nuovi discernimenti sulla forza che spinge e respinge gli oggetti

I fisici brasiliani hanno fatto un'osservazione significativa che espande la nostra comprensione di un fenomeno insolito chiamato "forza del corpo nero". Questa nuova ricerca potrebbe aiutarci a perfezionare i nostri modelli di come si formano i pianeti e le stelle. Se si seguono tutte le strane notizie sulla fisica dell'universo, si può avere già incontrato il tema della ' forza corpo nerò. Nel 2013, un gruppo di fisici annunciò di aver scoperto l'esistenza di una forza insolita che poteva essere più forte della gravità. Mentre la forza è esercitata dagli oggetti conosciuti come corpi neri, la forza dei corpi neri ha sembrato un nome adatto per esso. Ora, i ricercatori dell'Università statale di Ceará e l'Università federale del Ceará hanno scoperto nuovi dettagli sul fenomeno strano. I ' corpi neri ' sono teoricamente perfetti oggetti opachi che assorbono tutta la luce ricevuta senza riflettere o emettere alcuna. Un esempio è una stella di neutroni.

 

Si dice che un corpo nero emette un tipo di radiazione termica che può sia respingere e attrarre oggetti vicini, come gli atomi e le molecole. Per gli oggetti che non sono così voluminosi e abbastanza caldi, questa radiazione nera del corpo può persino essere più forte della loro attrazione gravitazionale. Sia la radiazione del corpo nero (repulsione) e la forza del corpo nero (attrarre) producono un'interazione di forze che è spesso esplorato nel campo dell'ottica quantistica. Il nuovo studio del Brasile, pubblicato nella rivista Europhysics lettere, Esplora come la forma di un corpo nero, così come il suo effetto sulla curvatura del circostante spazio-tempo, influenza questa attrazione e repulsione ottica. Per dimostrare questo, i ricercatori hanno calcolato la topologia, o la deformazione dello spazio, attorno a corpi neri sferici e cilindrici, misurando come le forze di radiazione del corpo nero di ogni oggetto sono affette. Hanno trovato che la curvatura dello spazio intorno ai corpi neri sferici amplifica la forza attraente. Nel frattempo, questo ingrandimento non è stato rilevato in corpi cilindrici neri.

Pianeti e stelle

Così come questo influenza ciò che sappiamo circa l'interazione tra i corpi cosmici? Anche se questo effetto non è esattamente rilevabile in un laboratorio o anche in oggetti grandi come il sole, i ricercatori ritengono che questo fa una notevole differenza quando si tratta di corpi neri di massa. Il ricercatore principale, Phys.org, ha detto:

Noi pensiamo che intensificare la forza del corpo nero a causa di fonti ultradensas in grado di rilevare i fenomeni associati con loro, come l'emissione di particelle molto energiche, e la formazione di dischi di accrescimento intorno buchi neri, "

Immagine di credito: Muniz et al./EPL

I ricercatori ritengono che questa nuova comprensione della forza e delle radiazioni del corpo nero possa aiutare a affinare il modo in cui modelliamo la formazione di pianeti e stelle. Potrebbe anche aiutarci a capire un tipo specifico di forza corpo nero noto come radiazione Hawking, che permetterebbe l'evaporazione dei buchi neri. Muniz ha spiegato: questo lavoro mette la forza del corpo nero scoperto nel 2013 in un contesto più ampio. Fonte)

Você também deve apreciar: