Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

Gli scienziati vogliono convertire gli asteroidi in astronavi-l'ETS sembrano essere già di fronte

I ricercatori hanno proposto l'idea di lasciare un asteroide vuoto e usarlo per viaggiare tra le stelle. Può sembrare qualcosa di un romanzo di Arthur C. Clarke, ma l'idea di usare asteroidi come strutture per navi interstellari generazionali potrebbe effettivamente avere qualche merito.

Conosciuto come l'asteroide stellare in evoluzione, il concetto è stato inventato dal team Starship di Tel Delft-un gruppo di studenti e ricercatori che condividono la passione per i voli spaziali interstellari.

Data la quantità di tempo che un viaggio potrebbe prendere, la sostenibilità a lungo termine sarebbe cruciale.

Il fondatore della squadra, Angelo Vermeulen, ha detto:

Abbiamo bisogno di auto-sostentamento e tecnologia spaziale evolutiva, in grado di resistere ai molti decenni necessari per viaggiare dal nostro sistema solare ad un altro.

Come parte di questo, stiamo guardando il tipo di vita-sistema di sostegno rigenerativo, pioniere del programma Melissa (micro-ecologico Life Support System alternative-il sistema di sostegno alla vita eco-friendly) condotto da ESA.

Il team ha anche suggerito che la nave avrebbe bisogno di agire quasi come un organismo vivente.

Vermeulen ancora detto:

Una navicella spaziale, quindi, deve anche essere in grado di evolversi. Dopo tutto, tornare sulla terra per affrontare i problemi, come abbiamo visto durante le missioni successive verso la luna, è fuori questione. La nave deve essere in grado di comportarsi come un organismo vivente che utilizza materie prime disponibili nello spazio, come gli asteroidi. Questi possono essere esplorati per combustibili e materiali da costruzione, per esempio.

Fonte)


Você também deve apreciar: