Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

Israele lancerà la sua prima nave alla luna

SpaceIL e state Israel Aerospace Industries stanno progettando di lanciare la loro nave senza equipaggio nel dicembre, sperando di diventare la prima entità non governativa per atterrare un veicolo spaziale sulla luna. (Eliran Avital)

Israele ha annunciato martedì che lancerà la sua prima missione lunare nel dicembre 2018, sperando di diventare il quarto paese a sbarcare sulla luna, a seguito degli Stati Uniti, Russia e Cina. SpaceIL e state Israel Aerospace Industries ha presentato il nuovo veicolo spaziale, che ha preso otto anni di sforzi di collaborazione, e US $95 milioni per costruire il più piccolo aeromobile fino ad oggi. Misura a 1,20 m di altezza e 1,98 piedi di diametro, e sarà in grado di raggiungere una velocità massima di 36.000 miglia all'ora.

L'africano sudafricano miliardario-israeliano Morris Kahn, Presidente di SpaceIL, che ci ha donato $27 milioni per la società, è stato estremamente entusiasta:

Il lancio della prima navicella israeliana riempie Israele, nel suo 70 anno, con orgoglio. È una conquista nazionale che ci metterà sulla mappa spaziale del mondo.

Il progetto è iniziato quando i giovani ingegneri-Yariv bash, Kfir mari e Yonatan Winetraub-ha deciso di costruire una navicella spaziale e partecipare al sponsorizzato da Google Lunar XPRIZE Competition, che originariamente incluso un premio di US $20 milioni per la prima Gruppo di concorrenti che atterrano su una navicella senza equipaggio sulla luna. Il vostro primo compito sarà quello di piantare una bandiera israeliana sulla luna, gli organizzatori hanno detto. Solo allora vi imbarcherete nella vostra missione scientifica e comincerete a scattare foto e video del sito di atterraggio e a misurare il campo magnetico della luna. La ricerca, condotta in collaborazione con scienziati del Weizmann Institute of Science di Rehovot, utilizzerà un magnetometro nella navicella per cercare di capire come le rocce della Luna hanno ricevuto il suo magnetismo. Josef Weiss, CEO di IAI, ha detto:

Come qualcuno che ha personalmente portato la collaborazione con SpaceIL al IAI, considero il lancio della prima navicella israeliana alla luna come un esempio delle incredibili capacità che possono essere raggiunti nell'attività spaziale civile. Lo stato di Israele, che è già saldamente piantato nello spazio nella sua attività militare, deve avvalersi delle risorse a beneficio dello spazio civile, che è un motore di innovazione, tecnologia, istruzione e innovazioni in tutto il mondo.

La nave sarà lanciata attraverso un razzo dalla ditta SpaceX, del muschio di Elona in dicembre e deve atterrare sulla luna il 13 febbraio 2019. Origine

Você também deve apreciar: