Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

Perché questo enorme labirinto in Egitto è nascosto al pubblico?

Nel 2008, un gruppo di ricercatori si recò in Egitto per condurre un'indagine su un labirinto perduto che era stato descritto da diversi autori classici. Secondo racconti, il tempio sotterraneo conteneva 3000 camere ed era pieno di arte antica. Il labirinto era scomparso per due millenni sotto la vasta sabbia egiziana. I ricercatori hanno esaminato il territorio utilizzando tecnologie che non erano mai state utilizzate in una spedizione. La spedizione iniziò il 18 febbraio e durò fino al 12 marzo. Alla fine della sua indagine, i ricercatori hanno concluso che c'era, infatti, un tempio sotterraneo trovato all'interno della zona.

I ricercatori hanno poi presentato le loro conoscenze e tenuto una conferenza per spiegare al pubblico ciò che avevano trovato. Sfortunatamente, da quando è successo, il silenzio ha coinvolto la questione. Mentre le loro conferenze sono disponibili in tutto il Internet, e alcune relazioni scarse sono state fatte, trovare informazioni sulla spedizione non è un compito semplice. La spedizione (Taha = labirinto in arabo) confermò la presenza del tempio sotterraneo a sud della piramide di Amenemés III.

Erodoto ha spiegato il labirinto in dettaglio nella sua scrittura,

Il labirinto ha 12 blocchi coperti-sei file di fronte a nord e sei a sud. All'interno, l'edificio è di due piani e contiene 3.000 camere, di cui la metà sono sotterranei, e l'altra metà direttamente sopra di loro. Sono stato preso dalle camere del piano di sopra, quindi quello che voglio dire di loro è la mia osservazione, ma la metropolitana può parlare solo secondo la relazione, perché gli egiziani in carica si rifiutò di farmi vedere, perché contiene le tombe dei re che Costruirono il labirinto e anche le tombe dei coccodrilli sacri. Le stanze superiori, al contrario, realmente ho veduto ed è duro credere che siano il lavoro degli uomini; I passaggi perplessi e intricati di stanza in stanza e Corte in tribunale sono stati una meraviglia infinita per me, come siamo passati da un cortile per le camere, dalle gallerie ai padiglioni, dalle gallerie alle più camere e da lì a più patii. Il tetto di ogni camera, patio e Galleria è, come le pareti, di pietra. Le pareti sono rivestite di figure scolpite, e ogni taglio è squisitamente costruito in marmo bianco e circondato da un colonnato. È oltre il mio potere di descrivere. Deve essere costato più in lavoro e denaro di tutte le opere pubbliche dei greci insieme-anche se nessuno può negare che i templi di Efeso e Samos sono edifici degni di nota. Le piramidi sono strutture sorprendenti, ognuna uguale a molte delle opere più ambiziose della Grecia; Ma il labirinto li sorpassa.

E Erodoto non è il primo o l'unico storico che ha parlato del labirinto. Una varietà di autori classici tra cui Manetho aegyptiaca, Diodoro Siculo, Strabone, Plinio e Pomponio Mela ha anche affermato di aver visto il labirinto in prima persona. Inoltre, le diverse descrizioni date dagli scrittori sembrano combinare e rimanere coerenti con l'altro. Purtroppo, per ora, Internet è molto limitato circa lo stato attuale del labirinto. Tuttavia, è possibile partecipare alla lezione seguente dato dai ricercatori che hanno visto in prima persona. Diffondere questo articolo e premere il mondo in cerca di risposte. Perché un tale labirinto incredibile non essere più pubblicizzato?

Origine

Você também deve apreciar:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *