Enigmas do Universo - Explorando os Enigmas do Universo
loading...

Sette metri Python rondini donna intera in Indonesia

WA Tiba, 54 anni, ha lasciato la casa durante la notte il 14 giugno, armato con un machete e torcia elettrica. È andata a controllare se i cinghiali stavano attaccando il suo campo di grano, ma non sono mai tornati. La sua famiglia e gli amici uscì a cercarla, e il giorno dopo hanno trovato solo i loro sandali e machete. A 50 metri degli oggetti c'era un pitone di sette metri con un volume nello stomaco. Il gruppo uccise immediatamente il Cobra e lo portò di nuovo al villaggio. "quando hanno tagliato il ventre del serpente, hanno trovato il corpo di Tiba ancora intatto, con i vestiti e tutto. È stata inghiottita dalla testa ", ha riferito il villaggio Mancini, Faris. Wireframe pitoni caccia quando si sceglie una zona che ha il profumo di preda. Poi aspettano che la preda appaia prima che morda e riccioli intorno ad esso. Contrariamente a quanto immaginano molte persone, non uccide l'animale per soffocamento, ma per arresto cardiaco nel prevenire la circolazione di sangue. Questa morte avviene in pochi secondi, a differenza di un soffocamento, che richiede fino a cinque minuti per uccidere la vittima.

La più grande difficoltà del pitone è inghiottire un essere umano, a causa delle spalle quadrate che abbiamo. I maiali e le scimmie sono più facili da inghiottire perché ottengono più larghi in un senso graduale e non improvvisamente come noi. Ecco perché questo tipo di serpente di solito non attacca gli umani adulti. Un altro caso recente che coinvolge un adulto ha avvenuto nel marzo 2017, anche in Indonesia, quando un collettore di olio di Palma di 25 anni è sparito ed è stato trovato nella pancia di un Python-reticolare. Ma quante volte accade esattamente quel genere di morte in tutto il mondo? "è incredibilmente raro in ambienti naturali", dice David Penning. "è probabilmente più raro di incidenti con persone che hanno Pythons e quelli buoni a casa e non seguire le raccomandazioni di sicurezza." Nel 1976, 120 persone provenienti dall'Indonesia sono state intervistate su attacchi di questo tipo di serpente. Lo studio è stato pubblicato negli atti rivisti dell'Accademia nazionale delle scienze, e si è scoperto che solo sei persone sono morte da attacchi Python tra 1934 e 1973. È probabile che il numero di incontri con questo serpente gigante aumenterà come il suo habitat è sempre più invasa dagli esseri umani. [Scienza Viva]

Você também deve apreciar:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *